Attira l’attenzione come sponsor della Bitcoin Evolution

Attira l’attenzione come sponsor della conferenza nordamericana di BTC.
SAMUEL RAE | 9 GENNAIO 2018 | 10:38 AM
Tra il 18 e 19 gennaio 2018, il mondo della crittovaluta e della tecnologia a catena di blocco si riunirà a Miami, in Florida.

Cosa li sta disegnando lì?

La North American Bitcoin Conference.

L’evento è stato organizzato da Keynote, uno dei più grandi (se non i più grandi) attori di questa parte dell’industria, essendo responsabile della più grande e più lunga conferenza in corso nello spazio blockchain e avendo gestito dodici conferenze globali dal 2012. Come Bitcoin Evolution afferma Keynote sul sito web promozionale dell’evento:

“Sentiremo anche parlare dalla più grande azienda del settore delle novità più importanti nella comunità della cripto-valuta: le ICO”.

Bitcoin Evolution Conference

Di migliaia di aziende candidate, solo poche sono state Attenzione! Bitcoin Evolution 2018 – truffa o funziona? accettate e selezionate come sponsor dell’evento. Queste rappresentano alcune delle aziende più promettenti e ben supportate nello spazio blockchain in questo momento e la presenza della sponsorizzazione (che, in un numero selezionato di casi, include anche uno stand all’evento) attirerà sicuramente un notevole interesse e attenzione man mano che l’evento matura.

Una di queste aziende è CLOUT.

CLOUT è un’azienda che sta cercando di cambiare il modo in cui gli spazi bitcoin e blockchain pubblicano, condividono e creano media, contenuti e informazioni.

Il fondatore dell’azienda, Sean Kirtz, ha fondato Bitcoin Day Traders, una delle principali comunità di appassionati di crittografia sociale. Attraverso Bitcoin Day Traders, Kirtz scoprì che gli individui che componevano la comunità erano alla disperata ricerca di informazioni accurate e pertinenti relative alla valuta criptata e allo spazio a catena di blocco, ma non erano in grado di trovarlo o – se lo trovavano – non potevano contare su di esso con la stessa precisione.

Kirtz individuò un bisogno insoddisfatto e immaginò di poter sviluppare una piattaforma, costruita su una tecnologia a catena di blocchi, che potesse incentivare la qualità per garantire un accesso coerente e affidabile alle informazioni per chiunque, dentro o fuori dallo spazio, alla ricerca delle stesse.

E così è nata la piattaforma, chiamata CLOUT.

CLOUT sarà il primo a tokenizzare i contenuti in questo modo e – a sua volta – il primo ad utilizzare un sistema di token a catena di blocchi non solo per garantire che i creatori di contenuti siano ricompensati per i contenuti che creano, ma anche che https://www.onlinebetrug.net/it/ i contenuti della massima qualità siano visti dalla maggior parte delle persone e, a sua volta, che coloro che condividono i contenuti siano ricompensati per la diffusione di materiale di alta qualità.

Pensate Reddit incrociato con Facebook, ma costruito su una rete di ricompensa a catena di blocchi e focalizzato (sia dal punto di vista dei contenuti che dell’utente) sulla tecnologia a catena di blocchi e su tutte le sue varie applicazioni al mondo moderno.

È un’idea perfetta ed è un’idea che alcuni dei più grandi nomi del settore si sono lasciati alle spalle. Toni Lane Casserly, co-fondatore di Cointelegraph, è un consulente. Così come Sam Lee, co-fondatore di Ethereum China. David Cohen, un noto pioniere in questo settore, è anche uno dei consulenti dell’azienda.

E non si tratta solo di una forte leadership – l’azienda ha appena dimostrato di avere un forte livello di supporto all’industria e alla comunità con un pre-ICO esaurito ed è programmato per colpire una serie di scambi di grandi nomi a breve termine.

Il 1° febbraio 2018, i token ICO di CLOUT saranno elencati su HitBTC, una borsa europea che è stata lanciata nel 2013 e che da allora è cresciuta fino a diventare uno dei fornitori di borse più rispettati del settore. I gettoni saranno anche elencati su Coinbene, un’importante borsa asiatica, il 15 febbraio 2018.

Si tratta di una tecnologia entusiasmante e che sicuramente attirerà una notevole quantità di attenzione al prossimo evento di Miami. Se avete domande o volete saperne di più (e se siete presenti all’evento) assicuratevi di controllare lo stand di CLOUT.